San Lorenzo al Mare


Questo antico borgo di pescatori, sito alla foce del torrente, costituiva l’approdo dei conti di Lengueglia, signoria di origine piemontese che aveva dimora nell’attuale Lingueglietta (località dominante la valle e uno dei Borghi più belli d’Italia,).
Il paese, a dispetto delle dimensioni ridotte che ne fanno il Comune meno esteso della Provincia di Imperia, oggi è un pregevole centro balneare, la bellezza delle spiagge di  questo tratto di litorale arricchite dalla tipica  vegetazione mediterranea (agave, aloe, mirto, fichi d’india, pino marittimo ecc.) ha fatto precocemente di San Lorenzo al mare un’ambita meta del turismo balneare che aveva  inizialmente i tratti elitari ed era prerogativa di pochi, ma che, con il diffondersi della moda delle vacanze al mare, è ben presto divenuto piacevole passatempo per molti. Il borgo grazie anche al potenziamento delle vie di comunicazione ed allo sviluppo urbanistico, ha saputo esaltare la sua vocazione turistica, affiancando strutture ricettive di prima qualità. Lungo il litorale si susseguono spiagge libere e quelle attrezzate, tratti di scogliera, ristorantini a ridosso del mare e punti di sosta panoramici. La località è provvisto di una rara spiaggia dedicata agli animali. Al piccolo porticciolo comunale occupato dalle barche dei pescatori si affianca il nuovo porto di Marina di San Lorenzo, attracco di bellissimi yacht e barche a vela. Nonostante il suo recente sviluppo edilizio, San Lorenzo al mare non ha perduto la memoria della sua antica fondazione e della sua storia e così passeggiando, potrete visitare i due borghi storici di levante e di ponente completamente recuperati e chiusi al traffico, con i loro caratteristici carruggi e le colorate case addossate le une alle altre.
Per gli amanti dello sport e della natura, San Lorenzo al mare può essere l’ideale punto di partenza per passeggiate lungo gli antichi sentieri che tra uliveti, terreni coltivati ed antichi frantoi, collegano ai caratteristici paesi dell’entroterra.  
Chi sceglie questa località sa di trovare una rilassante oasi di tranquillità, bellissime vedute ed una suggestiva passeggiata a picco sul mare, i giardini, le opere d’arte che arricchiscono il paese ed un tessuto commerciale adatto a soddisfare tutte le esigenze di un piacevole soggiorno.
Per ultimo vi consigliamo di percorrere la pista ciclabile del Parco Costiero del Ponente Ligure; fruibile in ogni periodo dell’anno con i suoi 24 km interamente pianeggiante, divisa in due comode corsie per ciclisti nei due sensi di marcia e fiancheggiata dalla corsia riservata ai pedoni, vi darà la possibilità di visitare gli antichi borghi nel modo più protetto e sereno. La pista nasce dal sapiente recupero del vecchio tracciato ferroviario che collegava San Lorenzo al mare ad Ospedaletti, una striscia di terra lungo la costa, tra mare, scogli, calette e antiche torri d’avvistamento. La pista ciclabile inizia proprio da San Lorenzo al mare ed è facilmente raggiungibile dai vari parcheggi gratuiti ed a pagamento; accanto all’ingresso troverete le attività di noleggio bici.